Premio letterario “L’Oro di Zavattarello”

Oggi vi parlo di una piccola realtà italiana, che di recente ha istituito un premio letterario dedicato al mondo delle api: “L’oro di Zavattarello”. SoprannominatoContinua a leggere

Viaggio in Piemonte e acquisto arnie

Dato che quest’invero (lavorativamente parlando) è stato particolarmente impegnativo, a gennaio ho finalmente deciso di ritagliarmi qualche giorno libero per riposarmi e cambiare un po’Continua a leggere

Due minuti di tempo per aiutare le api.

ATTENZIONE!  Le votazioni hanno dato l’esito sperato e quindi l’istituto di ricerca sequenzierà il genoma di VESPA VELUTINA! Grazie di cuore a tutti per ilContinua a leggere

Viaggio in Slovenia

Al termine della stagione sono riuscito a ritagliarmi finalmente un po’ di giorni per andare a ficcare il naso all’estero. Ho deciso di visitare laContinua a leggere

Un graditissimo regalo!

Alcuni giorni fa, incuriosito dalla nuova attività intrapresa dall’amica A. di Fruttidiboscoblog ho deciso di contattarla per ordinarle un organizer personalizzato sul suo nuovo sito Il piccoloContinua a leggere

Vola come una farfalla, pungi come un’ape.

Come citazione ed omaggio al campione di pugilato Muhammad Ali, venuto a mancare poco più di un anno fa, ho deciso di fare un articoloContinua a leggere

Gli Etruschi erano ottimi apicoltori

La notizia che vi riporto oggi riguarda il ritrovamento di alcuni nidi di api carbonizzati all’interno di un antico laboratorio Etrusco, all’interno del sito archeologicoContinua a leggere

Ultimato il restauro della fontana delle api a Roma

È stata inaugurato questo venerdì il termine dei lavori di restauro della Fontana delle Api, realizzata nel 1600 da Gian Lorenzo Bernini per conto diContinua a leggere

L’apicoltore che non voleva un mondo ad angoli retti

Oggi vorrei parlare di un personaggio molto particolare che in qualche modo è appartenuto al mondo dell’apicoltura: Edgar Roy Brewster. All’età di 21 anni, nelContinua a leggere

Un anno di blog!

Il motivo per cui ho iniziato a scrivere su questo blog era inizialmente dovuto alla necessità di spiegare ad un interlocutore immaginario le nozioni appreseContinua a leggere